Linda Barani fotografata da Nicola Bellotti

Linda Barani fotografata da Nicola Bellotti

E’ una delle cover girl più amate di sempre. E’ arrivata seconda al concorso del 2005, ad una manciata di voti dalla vincitrice (Monica Filippazzi), ed ora si trova in vetta, tra le favorite. Stiamo parlando di Linda Barani, modella lodigiana, che nel corso del 2009 abbiamo celebrato con un servizio antologico tutto nuovo.

“Credo di essere una veterana del concorso visti gli anni passati e i traguardi raggiunti,” ha raccontato Linda ai nostri giornalisti. “Per me sarebbe una grande soddisfazione dato che sono cresciuta professionalmente proprio grazie a Piacenza Night e alla sua squadra, e mi fa sorridere sapere che dopo tanti anni sono ancora in testa alla classifica. Sarebbe davvero bello poterlo vincere”.

Abbiamo chiesto a Linda di spiegarci perché, a suo tempo, aveva scelto Piacenza Night per il suo esordio. “E’ dura intraprendere la strada della modella al giorno d’oggi,” ha spiegato. “Non ci si puo’ mai fidare di nessuno, e fare passi falsi è all’ordine del giorno. Ho avuto la fortuna di fidarmi di Piacenza Night, ed è solo grazie a loro che ho potuto fare cio’ che volevo. Sono tutti molto seri e professionisti, ed è sempre un piacere lavorare con loro”.

Linda ha iniziato a lavorare con Nicola Bellotti, e da allora è sempre stata protagonista di tutti i suoi lavori più importanti. “Nicola è una persona splendida, sia umanamente che professionalmente,” ha raccontato Linda. “Ho da sempre cieca fiducia in lui; abbiamo un bellissimo rapporto, dopo tanti anni che lavoriamo insieme. E’ sempre il fotografo migliore con cui io abbia mai lavorato, perche’ abbiamo una complicita’ unica. Riesce sempre a estrapolare il meglio di me in tutte le situazioni possibili, e cio’ non è facile, visto che sono molto introversa. Ma con lui sono sempre riuscita a dare il massimo, ed è solo grazie a lui se sto andando avanti a fare questo mestiere. E’ un professionista serio, la sua fotografia è arte allo stato puro”.

Riguardo alla possibilità di vincere il concorso e di posare per un libro d’arte in una beauty farm in Toscana, grazie alla preziosa collaborazione con l’agenzia viaggi NuovAgnelli di Piacenza, e con il beauty center Hotel Due Mari), Linda non nasconde il suo entusiasmo.
“Il Chianti e la Toscana sono un luogo magico, ci sono stata diverse volte in quanto il mio film preferito (Io ballo da sola) è stato girato proprio in quella zona. Per rilassarsi è il top, ma anche una location di quel genere dara’ alle fotografie sicuramente un magnifico e caldo significato, e le sensazioni che si potranno estrapolare dagli shooting saranno uniche… un’idea originale e in linea a cio’ che il fotografo sicuramente vorra’ trasmettere”.

Riguardo alla possibilità di posare senza veli per questo progetto, però, Linda è prudente. “Dovrei valutare il progetto, e trovarmi nella situazione. Sono molto pudica e so che tenderei a rifiutare. Non nego i valori artistici delle fotografie che hanno come protagonisti corpi nudi, ma forse sarei troppo timida per farlo”.