jeanloup sieffJeanloup Sieff è indiscutibilmente uno dei più grani fotografi contemporanei. Di origini polacche, la sua carriera è esplosa a New York, prima come reporter e presto come fotografo di moda. Fin da giovanissimo ha collaborato con le più prestigiose riviste del mondo. Molte celebrità hanno scelto di farsi immortalare da lui, a cominciare dal celebre regista Alfred Hitchcock (che per lui aveva una passione). Jeanloup Sieff è divenuto una pietra miliare della fotografia soprattutto per i suoi scatti di nudo, per il suo raffinato “bianco e nero” e per un utilizzo moderno e innovativo dell’obiettivo grandangolare nel ritratto. Tipiche firme dei suoi lavori sono le atmosfere rese magiche dal grandangolo, le vignettature spinte e la scelta di illuminazioni estremamente poetiche. Dopo la morte del celebre fotografo, nel 2000, la sua opera è proseguita grazie all’impegno della moglie Barbara Rix, e dalla figlia Sonia Sieff.